Il teatro ha in sé la poesia, la forma espressiva che più di tutte è in grado di comunicare sentimenti, scelte e desideri. Il teatro ci dà la grande possibilità di far uscire le diverse personalità che ci abitano senza paura del giudizio. Il linguaggio teatrale, l'espressione corporea sono già presenti nei giochi dei bambini, un confronto con un'attività teatrale ci dà la possibilità di portare tutti i ragazzi ad esprimere sogni e disagi che vivono, nel rapporto tra loro stessi e gli altri, con cui quotidianamente si devono confrontare.
L'utilizzo del gioco espressivo, l'empatia con il gruppo con cui si lavora, l'ascolto e il saper esprimersi, sono elementi fondamentali che ci aiuteranno ad usare quest'arte nel modo più sano e utile possibile. Del resto il gioco ha sempre bisogno di essere arricchito attraverso gli stimoli che provengono dalle attività di gruppo. Queste offrono all'adulto la possibilità di trasmettere in forma artistica dei valori di cui l'animo del bambino/ragazzo ha bisogno.
L'utilizzo del teatro si propone quindi come strumento per lo sviluppo cognitivo ed affettivo dell’individuo.

EDUCAZIONE
ALLA
TEATRALITA'